• Capodanno nell'Abruzzo più selvaggio

    Venerdì 28 Novembre 2018 – Martedì 1 Gennaio 2019
    Al fascino della festa di fine anno si aggiunge la magia della montagna innevata, le escursioni in natura,...

    SCOPRI DI PIU'
  • Le sfumature del bianco

    Venerdì 18 Gennaio 2019 – Domenica 20 Gennaio 2019
    Workshop invernale di fotografia naturalistica nella magica atmosfera del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e...

    SCOPRI DI PIU'
  • I rifugi del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

    Quale migliore occasione per esaltare le emozioni in natura? Vivi con noi la magia di una notte in rifugio

    SCOPRI DI PIU'
  • Pasqua da lupi, sulle Mainarde

    La luna piena ci guida verso luoghi magici nel settore meno conosciuto del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise. Il panorama dei monti delle Mainarde rimane unico per le proprie caratte...
    Da EUR 190
    Prenota
  • Wolf tracking in Abruzzo

    In natura sicuramente non c’è un animale che più del lupo abbia colpito l’immaginazione dell’uomo fin dalla più remota antichità. Un magnifico predat...
    Da EUR 180
    Prenota

Individua attività

GLI EVENTI IN PROGRAMMA

dal 8 Dicembre 2018 al 6 Gennaio 2019

Primavera, estate, autunno… l’Abruzzo con i suoi parchi nazionali rappresenta un territorio ideale per il trekking e le escursioni grazie al favoloso paesaggio naturalistico che questa regione offre. Escursioni guidate, con le racchette da neve e in larga parte accessibili a tutti gli amanti della montagna, vi aspettano anche per le festività natalizie. Il rumore ovattato della neve sotto i piedi, le orme della volpe, della lepre e del lupo accompagnano giorni meravigliosi, lontani dallo stress della vita quotidiana e immersi nella natura. Il racconto puntuale del territorio e, alla fine di ogni attività, una merenda con prodotti locali o una cena tipica in rifugio o in ristorante. Non avrete che l’imbarazzo della scelta e troverete certamente una meta escursionistica che soddisfa le vostre esigenze.

Con gli occhi del Lupo

Escursione serale nei luoghi più remoti e selvaggi del Parco Nazionale d'Abruzzo. Il lupo avverte la presenza dell’uomo a grande distanza, si muove principalmente di notte e si sposta tantissimo, anche di decine di chilometri in poche ore. Non è semplice quindi per un escursionista avvistarlo, ma si possono facilmente trovarne tracce sul terreno, specie d’inverno, sulla neve. Infine con un po’ di fortuna avvertirne la presenza grazie al suo affascinante ululato. PROSSIMI APPUNTAMENTI Sabato 1 Dicembre 2018 Sabato 8 Dicembre 2018 Sabato 15 Dicembre 2018 Sabato 22 Dicembre 2018 Giovedì 27 Dicembre 2018 Giovedì 3 Gennaio 2019 Sabato 5 Gennaio 2019

DaEUR 20
Prenota

Ciaspolata al rifugio di Terraegna

Una piacevole escursione ci condurrà su una terrazza panoramica da cui è possibile osservare le principali vette dell'Appennino centrale e di ammirare i lembi di foresta vetusta del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. La discesa verso il Rifugio di Terraegna ci offre una pausa rilassante e la possibilità di pranzare immersi nelle grandi praterie utilizzate da cervi, volpi e lupi. PROSSIMI APPUNTAMENTI Domenica 9 Dicembre 2018 Domenica 23 Dicembre 2018 Mercoledì 26 Dicembre 2018 Domenica 6 Gennaio 2019 Domenica 13 Gennaio 2019 Domenica 20 Gennaio 2019 Domenica 27 Gennaio 2019

DaEUR 35
Prenota

Piccoli esploratori, alla scoperta delle tracce degli animali

Sapete riconoscere l'impronta di un cinghiale? E quella di un lupo? Spesso non è possibile osservarli direttamente, ma attraverso le loro tracce possiamo scoprire segreti e curiosità di ogni singola specie e conoscere molte altre storie! PROSSIMI APPUNTAMENTI Sabato 22 Dicembre 2018 Mercoledì 2 Gennaio 2019

DaEUR 10
Prenota

Ciaspolata al chiaro di luna

Descrivere l'incanto di questa esperienza non è cosa semplice. Risaliremo i boschi del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise per raggiungere punti panoramici e visuali piuttosto inedite. La luminosità della luna e della neve ci consentirà di procedere per lunghi tratti senza l'utilizzo delle torce. A fiancheggiare il nostro cammino le ombre dei grandi faggi, proiettate su un manto di neve brillante.   PROSSIMI APPUNTAMENTI Sabato 22 Dicembre 2018 Sabato 19 Gennaio 2019 Sabato 16 Febbraio 2019 Sabato 23 Marzo 2019

DaEUR 25
Prenota

La Difesa di Pescasseroli, il bosco delle favole

Viaggio nella foresta del film “La volpe e la bambina”. Una facile escursione lungo il sentiero che dal centro abitato conduce ai magnifici boschi capitozzati di Pescasseroli. Qui gli alberi assumono forme fiabesche e con un po’ di fortuna c’è la possibilità di incontrare volpi e caprioli. La troupe guidata dal regista Luc Jacquet (già autore del film documentario La marcia dei pinguini) ha lavorato per oltre mesi all'interno di questi boschi svelando scenari di incantevole e incontaminata bellezza e raccontando la fiaba di un'amicizia impossibile.  

DaEUR 10
Prenota

Pescasseroli, tra storia e leggenda

Le stradine del centro storico sono silenziose, nell'aria il profumo della legna secca di faggio che brucia nei camini si mescola agli odori della cucina tipica e allo zucchero. Da ogni angolo e finestrella delle abitazioni spuntano caratteristici presepi, e lucine colorate. L'aria limpida e tersa lascia leggere con chiarezza le vallate e i profili circostanti. Gli alberi sembrano giganti silenziosi che sorvegliano il paese. Tutto è sospeso nel tempo in un'atmosfera irreale. PROSSIMI APPUNTAMENTI Venerdì 7 Dicembre 2018 Lunedì 24 Dicembre 2018

DaEUR 10
Prenota

Val Fondillo, i racconti di una valle incantata

Di una bellezza particolare la Val Fondillo è una delle più conosciute del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise e si può visitare e percorrere in ogni stagione. Nelle pozze limpide e freddissime delle sorgenti vivono molte specie ritenute importanti "bioindicatori". Durante l'escursione guidata verrà proposto un laboratorio ludico-didattico dedicato a grandi e piccoli sul ciclo naturale delle acque e sull'ecologia dei piccoli fiumi di montagna.

DaEUR 10
Prenota

Paesaggi di neve, tutto il fascino dell'Inverno

Passeggiare in inverno ha un fascino tutto suo, ancora di più se lo si fa mano nella mano con mamma e papà. Una breve escursione nel Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise con giochi e attività sensoriali per scoprire che anche l'inverno è una stagione ricca di colori. PROSSIMI APPUNTAMENTI Mercoledì 26 Dicembre 2018 Sabato 5 Gennaio 2019

DaEUR 10
Prenota

A passo lento, con le ciaspole nel cuore dell'Inverno

Il paesaggio montano è avvolto da una misteriosa quiete, la neve ricopre ogni cosa e con il gelo della notte, disegna cristalli che risuonano al vento. Le cince si affrettano con rapidi voli mentre i merli svolazzano dal folto dei rovi ad ogni passo che si avvicina. Con molta fortuna, nelle foreste più tranquille si possono trovare le impronte dell'elusiva martora o le piccole rosette lasciate dalle zampe del gatto selvatico. Il fondo nevoso si trasforma in un libro aperto che narra le tormentate vicende del bosco. PROSSIMI APPUNTAMENTI Giovedì 27 Dicembre 2018 Sabato 29 Dicembre 2018 Lunedì 31 Dicembre 2018 Venerdì 4 Gennaio 2019

DaEUR 15
Prenota

Il Monte Amaro, evoluzioni ad alta quota

Orsi e lupi non sono le uniche meraviglie che caratterizzano la fauna del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. C’è un’altra creatura meravigliosa considerata una delle entità faunistiche più rare in Italia. Si tratta del Camoscio appenninico, "relitto glaciale" sopravvissuto quasi miracolosamente all’estinzione. PROSSIMI APPUNTAMENTI Domenica 9 Dicembre 2018 Venerdì 28 Dicembre 2018

DaEUR 15
Prenota

La Camosciara, in punta di piedi e senza fretta

Una facile passeggiata in una delle valli più conosciute del Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise. Ai piedi di questo anfiteatro dolomitico, caratterizzato da alte vette e pareti ricoperte di boschi, si respira la storia del Parco e ci si sofferma attoniti ad ammirare il paesaggio. Il torrente Scerto, con il suo vociare, disegna nel cuore della faggeta un percorso alternato da salti di roccia e piccole cascate. PROSSIMI APPUNTAMENTI Domenica 30 Dicembre 2018 Giovedì 3 Gennaio 2019

DaEUR 10
Prenota

Monte Meta, una terrazza su tre regioni

Lo spettacolo che si offre a chi accede da Pizzone o da Alfedena in tutte le stagioni dell'anno è di rara e selvaggia purezza. In alto le faggete, i campi carsici e le forre disegnano un ambiente integro e aspro, che contrasta con gli oliveti e i campi che circondano i paesi del fondovalle. La splendida catena delle Mainarde, saliscendi compreso tra i 1800 e i 2160 metri di quota, si chiude a ovest con la cima del Monte Meta (2242 m), baluardo del Parco sin dal suo primo ampliamento del 1926.   PROSSIMI APPUNTAMENTI Domenica 2 Dicembre 2018 Venerdì 4 Gennaio 2019 Domenica 13 Gennaio 2019

DaEUR 20
Prenota