Rifugio di Terraegna

Bisegna (1780 m slm) - Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

Il Rifugio di Terraegna nasce dal recupero completo di uno stazzo montano situato in una sella tra Pescasseroli e Bisegna nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. E’ caratterizzato da una spaziosa sala pranzo con stufa a legna, una graziosa camera matrimoniale e una camerata in grado di ospitare coppie per un soggiorno romantico o gruppi di escursionisti che desiderano esplorare una delle più affascinanti e remote aree del Parco. Dispone di un totale di 10 posti letto, cucina, acqua calda ed energia elettrica. La scarsa presenza di segnale telefonico garantisce una completa immersione in natura. 

Il pianoro di Terraegna ospita la grande fauna del Parco tra cui l’orso, il lupo e l’aquila reale. Dal rifugio è possibile osservare un caldo tramonto in estate dopo una intensa giornata escursionistica o ascoltare l’ululato del lupo durante le notti invernali. L’intervento di recupero dello stabile è stato possibile grazie a un accordo tra il Comune di Bisegna e Wildlife Adventures supportato dal Rewilding Europe Capital.

Il Rifugio di Terraegna è raggiungibile a piedi, in mountain-bike e con sci o ciaspole nel periodo invernale. L’apertura è programmata per tutti i fine settimana ma è possibile richiedere il soggiorno per gruppi di escursionisti anche in altre date. In ogni caso è sempre opportuno verificare la disponibilità contattando in anticipo il nostro centro informazioni. 

Per il pernottamento in quota è necessaria la prenotazione e l’utilizzo di sacco lenzuolo o sacco a pelo personale.

Come arrivare in rifugio?

Sentieri di accesso

Da Pescasseroli
Templo – Vallone Filarello
Sentiero Z1-A1 PNALM
Dislivello 450 m
Durata 2 ore

Scarica il percorso

Da Bisegna
Gole d’Appia – Terraegna
Sentiero A1 PNALM
Dislivello 500 m
Durata 2.30 ore

Scarica il percorso

Da Scanno
Scanno – Valico del Carapale
Sentiero A3-A1 PNALM
Dislivello 1000 m
Durata 4 ore

Scarica il percorso

Da Villalago
Villalago – Valico Argatone
Sentiero W3-A1 PNALM
Dislivello 920 m
Durata 4 ore

Scarica il percorso

Lo splendido contesto naturalistico da cui è avvolto il Rifugio Terraegna in Inverno
Quali vette è possibile raggiungere?

Itinerari consigliati

Il Rifugio di Terraegna, grazie alla sua posizione, offre la possibilità di scegliere tra diversi itinerari panoramici tutti accessibili e ben segnati.

Monte Argatone (Sentiero W3 PNALM) 1 ora
Valico del Carapale (Sentiero A1-A3 PNALM) 2 ore
Valico della Corte (Sentiero A1-A4 PNALM) 3 ore
Monte Marsicano (Sentiero A1-A6 PNALM) 5 ore

Cosa vedere nei dintorni?

Specie osservabili

Negli angoli più nascosti di questo meraviglioso territorio sopravvivono antiche foreste di faggio, come nel Coppo del Morto e sul Codone, dove i patriarchi raggiungono e superano i 500 anni di vita. Le foreste vetuste del Parco, riconosciute da qualche anno patrimonio mondiale UNESCO rappresentano la massima espressione di naturalità nei nostri territori e ospitano al loro interno diverse specie animali e vegetali. Tra queste ne elenchiamo alcune inserite nella direttiva Habitat e osservabili in prossimità del rifugio.

Un allocco riposa all'interno della faggeta nei boschi di Pescasseroli

Allocco Strix aluco (Linnaeus, 1758)
Aquila reale Aquila chrysaetos (Linnaeus, 1758)
Averla piccola Lanius collurio (Linnaeus, 1758)
Balia dal collare Ficedula albicollis (Temminck, 1815)
Barbastello Barbastella barbastellus (Schreber, 1774)
Camoscio appenninico Rupicapra pyrenaica ornata (Neumann, 1899)
Cerambice del faggio Rosalia alpina (Linnaeus, 1758)
Codirossone Monticola saxatilis (Linnaeus, 1766)
Falco pellegrino Falco peregrinus (Tunstall, 1771)
Fringuello alpino Montifringilla nivalis (Linnaeus, 1766)
Lupo appenninico Canis lupus italicus (Linnaeus, 1758)
Orso bruno marsicano Ursus arctos marsicanus (Altobello, 1921)
Nibbio bruno Milvus migrans (Boddaert, 1783)
Picchio dorsobianco Picoides leucotos lilfordii (Bechstein, 1803)
Rampichino alpestre Certhia familiaris (Linnaeus, 1758)
Vipera dell’Orsini Vipera ursinii (Bonaparte, 1835)

Richiedi informazioni

    Acconsento al trattamento dei miei dati secondo la nota informativa, per la gestione della richiesta.