(+39) 0863.1856566 info@wildlifeadventures.it
it

Login

Sign Up

After creating an account, you'll be able to track your payment status, track the confirmation and you can also rate the tour after you finished the tour.
Username*
Password*
Confirm Password*
Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*
Nazione*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step

Already a member?

Login

La Riserva Naturale di Pantaniello in e-bike

0
Prezzo
da€35
Prezzo
da€35
Prenotazione
Informazioni
Nome e Cognome*
Indirizzo email*
La tua richiesta*
* Creating an account means you're okay with our Terms of Service and Privacy Statement.
Please agree to all the terms and conditions before proceeding to the next step
The tour is not available yet.

Prenota

Salva tra i preferiti

Adding item to wishlist requires an account

690
5 ore
Periodo : Giugno / Ottobre
Età consigliata : 14+
Max partecipanti : 15

Una lunga escursione in ebike tra circhi glaciali, pascoli d’alta quota e splendide vette ci permetterà di conoscere una delle zone più remote e meno note dell’Appennino centrale. L’itinerario tocca la Riserva Naturale Statale Lago di Pantaniello, non presenta particolari difficoltà tecniche e permette di attraversare uno dei paesaggi più belli ed insoliti del Parco, raggiungendo, a 1818 m, uno dei suoi due unici laghi naturali, nonché il secondo per altitudine dell’intero Appennino.

Dettagli

Nell’ambiente brullo e apparentemente desolato delle praterie sommitali dei Monti di Chiarano e del Monte Greco, caratterizzato da morene, circhi glaciali e da frequenti fenomeni carsici, il piccolo lago Pantaniello, dalle acque trasparenti e poco profonde, sembra quasi un miraggio. Si tratta di un bacino di origine glaciale, alimentato da risorgive sotterranee, il cui flusso è ostacolato dai depositi morenici dei pendii circostanti. Il periodo migliore per visitare la zona è quello primaverile, quando il disgelo inizia a liberare dalla coltre nevosa le acque del lago e i pascoli circostanti, mentre lingue di neve addolciscono i profili delle montagne, ricordando vagamente le luci e i paesaggi dell’Islanda o della Lapponia.

Livello

(MC) Cicloescursionisti di media capacità tecnica Percorso su sterrate con fondo poco sconnesso o poco irregolare (tratturi, carrarecce…) o su sentieri con fondo compatto e scorrevole

Dislivello

500 m in salita e discesa

Lunghezza

30 km circa a/r

Fondo stradale

Asfalto 10% – Sterrato 70% – Sentiero 20%

Quota di partecipazione

Cosa è incluso

  • Guida e organizzazione
  • Noleggio e-mountain-bike
  • Noleggio casco e zaino

Cosa è escluso

  • Trasporti e trasferimenti
  • Extra e spese personali
Itinerario

Day 1La Riserva Naturale Statale Lago Pantaniello in e-bike

Appuntamento presso la località Madonna del Casale di Rocca Pia alle ore 9. Incontro con la guida, presentazione del programma e consegna delle attrezzature. Una comoda sterrata conduce nella bellissima gola della Montagna Spaccata e attraversa a svolte e in ripida ascesa un lembo di faggeta sino ad aprirsi sugli ampi pascoli di quota. L’itinerario prosegue alla base dell’imponente massiccio del monte Greco e sino al piccolo bacino naturale di Pantaniello. Il rientro a valle è programmato per le 13.

Punti di forza
  • La visuale panoramica sull'Altopiano delle Cinque Miglia
  • La storia, il fascino e i racconti dei pastori transumanti
  • La possibilità di incrociare i segni di presenza dell'Orso bruno marsicano
Mountain bike

I gruppi sono ridotti a un massimo di 15 partecipanti assieme al nostro tour-leader. Per offrirvi il meglio abbiamo selezionato le Fathom E+ di Giant Bicycles. Si tratta di un’ottima scelta per XC e terreni singletrack. Un telaio leggero in alluminio e una struttura adatta ai trail aiutano a sperimentare la corsa su strada come mai prima d’ora. La tecnologia del motore SyncDrive Sports offre un potenza fluida e istantanea che permette di divertirsi su tutti i tipi di terreno.

Ovviamente sei libero di organizzarti diversamente se lo desideri, utilizzando la tua mountain bike o e-bike e partecipando alle attività guidate con una quota ridotta a € 15,00. Devi solo comunicarcelo al momento dell’iscrizione.

Cosa portare

E’ consigliabile un abbigliamento sportivo e a strati per avere la possibilità di potersi alleggerire durante la giornata. E’ necessario avere una giacca impermeabile, scarpe da ginnastica o da escursionismo leggero. Uno zainetto con snack e acqua per la giornata.

Come arrivare

Madonna del Casale è una piccola località situata sull’Altopiano delle Cinque Miglia. E’ facilmente raggiungibile in auto attraverso due punti di accesso. DA ROMA (A24 Roma-L’Aquila) In auto da Roma si percorre l’autostrada A24 fino al casello di Pratola Peligna. Si prosegue sulla SS17 sino a Rocca Pia e all’imbocco dell’Altopiano delle Cinque Miglia. DA PESCARA (A25 Roma-Pescara) In auto da Pescara si percorre l’autostrada A25 fino al casello di Pratola Peligna. Si prosegue sulla SS17 sino a Rocca Pia e all’imbocco dell’Altopiano delle Cinque Miglia. DA NAPOLI (A1 Napoli-Roma) In auto da Napoli si percorre l’A1 fino al casello di Caianello. Si imbocca la SS85 per Venafro e si prosegue sulla SS17 superando Roccaraso e sino all’Altopiano delle Cinque Miglia.

E’ possibile arrivare anche in autobus con collegamenti giornalieri da Castel di Sangro e da Avezzano. Consulta gli orari su www.tuabruzzo.it I collegamenti in treno sono soltanto sino alla stazione di Avezzano. Per chi proviene da Roma è anche possibile consultare gli orari della compagnia Prontobus che effettua collegamenti dagli aeroporti di Roma e Ciampino verso l’Abruzzo.

Immagini