Rifugio di Terraegna

Prenota Richiedi prenotazione

Da EUR 35

Il Rifugio di Terraegna nasce dal recupero completo di uno stazzo montano situato su una sella tra Pescasseroli e Bisegna. E’ caratterizzato da una spaziosa sala pranzo con stufa a legna, cucina e due graziose camere in grado di ospitare coppie per un soggiorno romantico o piccoli gruppi di escursionisti che desiderano esplorare una delle più remote aree del Parco. Dispone di due bagni, acqua calda ed energia elettrica. La scarsa presenza di segnale telefonico garantisce una completa immersione in natura. Il traffico veicolare è controllato in maniera da assicurare l’esperienza più remota possibile. E’ raggiungibile a piedi e con sci o ciaspole nel periodo invernale. Il pianoro di Terraegna ospita la grande fauna del Parco tra cui l’orso, il cervo e l’Aquila Reale. Da qui è possibile godere di un tramonto in estate dopo una giornata escursionistica o ascoltare l’ululato del lupo durante le notti invernali. L’intervento di recupero dello stabile è stato possibile grazie a un accordo tra il Comune di Bisegna e Wildlife Adventures supportato dal Rewilding Europe Capital.

 

ACCESSO AL RIFUGIO

Da Pescasseroli
Templo – Vallone Filarello
Sentiero Z1-A1 PNALM
Dislivello 450 mt
Durata 2 ore
Da Bisegna
Gole d'Appia - Terraegna
Sentiero A1 PNALM
Dislivello 500 mt
Durata 3 ore
Da Scanno
Scanno – Valico del Carapale
Sentiero A3-A1 PNALM
Dislivello 1000 m
Durata 4 ore

 

Da EUR 35

Prenota Richiedi prenotazione

In evidenza

  • Sala da pranzo con sfufa a legna
  • 10 posti letto con lenzuola e coperte
  • 2 bagni con doccia e acqua calda
  • Riserva idrica con acqua piovana
  • Energia elettrica con generatore e pannelli fotovoltaici