Rifugio di Prato Rosso

Pescasseroli (1536 m slm) - Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

Il Rifugio Principessa Maria di Piemonte, più comunemente conosciuto come Rifugio di Prato Rosso è situato a Pescasseroli e immerso in una delle più belle e interessanti faggete del territorio dell’area protetta. Costruito negli anni ’30 per volontà del fondatore del Parco Nazionale d’Abruzzo Erminio Sipari rappresenta l’unico rifugio di proprietà dell’Ente sulla sinistra orografica del Fiume Sangro.

La struttura è stata realizzata in pietra a faccia vista e cemento, da maestranze locali. Al pian terreno è presente il locale giorno con camino, cucina e un piccolo bagno. All’interno una scala a pioli permette di raggiungere un doppio soppalco in legno e il locale notte con 9 comodi posti letto. Una vasca di accumulo dell’acqua piovana realizzata sotto il rifugio garantisce una riserva (non potabile) anche nel periodo estivo. Dal rifugio la prima sorgente utile si trova a 1.30 ore di cammino salendo lungo il sentiero A6 Vallone dello Schiappito-Monte Marsicano o all’interno della valle di Terraegna.

Accesso al rifugio

Da Pescasseroli
La Canala – Prato Rosso
Sentiero A1-A9 PNALM
Dislivello 370 mt
Durata 2 ore

Da Bisegna
Bisegna – Prato Rosso
Sentiero A1 PNALM
Dislivello 600 mt
Durata 4 ore

Da Scanno
Scanno – Valico del Carapale
Sentiero A3-A1 PNALM
Dislivello 1050 m
Durata 5 ore

La Serra della Terratta al tramonto

Itinerari consigliati

Il Rifugio di Prato Rosso, grazie alla sua posizione, rappresenta la base ideale per esplorare tutto il gruppo del Monte Marsicano, della Terratta e del Carapale.

Monte Argatone (Sentiero W3 PNALM) 2 ora
Valico del Carapale (Sentiero A1-A3 PNALM) 2 ore
Valico della Corte (Sentiero A1-A4 PNALM) 2 ore
Monte Marsicano (Sentiero A1-A6 PNALM) 4 ore

Specie osservabili

L’escursione che conduce al rifugio di Prato Rosso attraversa ambienti vari e affascinanti in ogni stagione. Le possibilità di incontro con la fauna del Parco sono molteplici. Tra tutte meritano indubbiamente attenzione alcune specie in Direttiva Habitat.

Il raro picchio dorsobianco è considerato una specie da boschi primordiali

Allocco Strix aluco (Linnaeus, 1758)
Astore Accipiter gentilis (Linnaeus, 1758)
Balia dal collare Ficedula albicollis (Temminck, 1815)
Cerambice del faggio Rosalia alpina (Linnaeus, 1758)
Falco pellegrino Falco peregrinus (Tunstall, 1771)
Lupo appenninico Canis lupus italicus (Linnaeus, 1758)
Orso bruno marsicano Ursus arctos marsicanus (Altobello, 1921)
Picchio dorsobianco Picoides leucotos lilfordii (Bechstein, 1803)
Rampichino alpestre Certhia familiaris (Linnaeus, 1758)
Ululone appenninico Bombina pachypus (Bonaparte, 1838)

Vuoi saperne di più?

Prenotazioni

Il rifugio è accessibile tutto l’anno ma, almeno per ora, non è gestito secondo il modello alpino. Pertanto per poterlo utilizzare è necessario prenotare e richiedere le chiavi presso la nostra sede o partecipare alle numerose iniziative a calendario.

20

a partire da
Seguici anche su

Instagram

#rifugiopratorosso

🇮🇹 In queste settimane abbiamo nuovamente fatto scorte nei nostri rifugi per prepararci a un nuovo meraviglioso #inverno ❤️. Il rifugio Principessa Maria di Piemonte, più comunemente conosciuto come Prato Rosso è situato a Pescasseroli e immerso in una delle più belle e interessanti faggete del territorio dell’area protetta. Costruito negli anni ’30 per volontà del fondatore del Parco Nazionale d’Abruzzo Erminio Sipari rappresenta l’unico rifugio di proprietà dell’Ente sulla sinistra orografica del Fiume Sangro. La struttura è stata realizzata in pietra a faccia vista e cemento, da maestranze locali. Al pian terreno è presente il locale giorno con camino, cucina e un piccolo bagno. All’interno una scala a pioli permette di raggiungere un doppio soppalco in legno e il locale notte con 9 comodi posti letto.
.
.
🇬🇧 We love winter ❤️. During the last weeks we worked so hard in order to store food and firewood in the mountain huts. Commonly known as Prato Rosso shelter, this refuge is situated at 1536 metres above sea level and it is surrounded by one of the most interesting and beautiful beech forests of the Abruzzo National Park territory. It was built in the thirties for the wish of the Park’s founder Erminio Sipari and it is the only shelter owned by the Park on the left bank of Sangro River. The shelter was built with stone and cement by local workers. On the ground floor there is a kitchen, a fireplace and a little bathroom; a ladder allows you to go up to a double wooden loft and to the dormitory, with 9 comfortable beds.
.
.
#winter #naturelovers #naturephotography #mywildlife #wildlifeadventures #yourabruzzo #visitabruzzo #pescasseroli #trekking #trekkingabruzzo #naturephotography #centralapennines #rewildingapennines #rewildingeurope #visititaly #italy #wilderness #nature #italy #mountainhut #cabin #cabinlove #cabinporn #abruzzo
🇮🇹 Dalle spettacolari faggete che sovrastano il Rifugio di Terraegna lo sguardo spazia verso la selvaggia catena del Gran Sasso. #Dicembre, con le sue giornate terse e vivide, regala ogni anno fantastici gradienti di colore.
.
.
🇬🇧 From the old growth forest of the Abruzzo National Park, located just few steps from the Terraegna mountain hut, to the wild mountain chain of Gran Sasso. #December with its clear and vivid days offers us the most beautiful colors.
.
.
#autumn #naturelovers #naturephotography #mywildlife #wildlifeadventures #yourabruzzo #visitabruzzo #pescasseroli #trekking #trekkingabruzzo #naturephotography #centralapennines #rewildingapennines #rewildingeurope #visititaly #italy #wilderness #nature #italy .
.
Photo © Marco Buonocore - Wildlife Adventures 2019
🇮🇹 Orsi e lupi non sono le uniche meraviglie che caratterizzano la fauna del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. C’è un’altra creatura meravigliosa considerata una delle entità faunistiche più rare in Italia. Si tratta del Camoscio appenninico, “relitto glaciale” sopravvissuto quasi miracolosamente all’estinzione. All’inizio del ‘900 nell’area che poi sarebbe diventata il futuro Parco Nazionale d’Abruzzo sopravvivevano poco più di 30 esemplari, un numero troppo esiguo per garantire la sopravvivenza della specie. A distanza di un secolo, grazie alle azioni portate avanti dall’Ente Autonomo Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise. possiamo raccontare una delle pagine più belle nella storia della conservazione della natura italiana.
.
.
🇬🇧 Bears and wolves are not the only wonders characterising the fauna of the Abruzzo, Lazio and Molise National Park. There is another wonderful creature, which is considered one of the rarest animal species in Italy. We are talking about the Apennine chamois, “glacial relic” which almost miraculously survived its extinction. In the early 1900s, in this area, which later became the Abruzzo National Park, just over 30 specimens survived, a number too low to guarantee the survival of the species. One hundred years later, we can share one of the most beautiful stories in the history of Italian nature conservation.
.
.
Photo © Umberto Esposito - Wildlife Adventures 2019
.
.
#autumn #naturelovers #naturephotography #mywildlife #wildlifeadventures #yourabruzzo #visitabruzzo #pescasseroli #trekking #trekkingabruzzo #naturephotography #centralapennines #rewildingapennines #rewildingeurope #visititaly #italy #wilderness #unescoworldheritage #fotografianaturalistica #wildlife #animals #nikonitalia #parconazionaledabruzzo #abruzzo #appennino #nikon #chamois #apenninechamois #nature #italy
🇮🇹 La prima neve imbianca le Mainarde molisane e il Matese ❤️. Per gli amanti della natura e dell’avventura il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise e il territorio dell’Appennino centrale rappresentano un terreno di incomparabile bellezza. Molti animali non sono facilmente individuabili ed è fondamentale muoversi correttamente sul campo, scegliere il luogo più adatto e il miglior momento dell’anno. Le nostre guide faranno in modo che tutti questi passaggi siano curati e allo stesso tempo saranno in grado di offrirvi molte informazioni sulla biologia e sul comportamento delle singole specie.
.
.
🇬🇧 First snow on the Mainarde mountain chain in the Apennines ❤️. For wildlife lovers and adventurous souls the mountain of Central Apennines and the area of Abruzzo, Lazio and Molise National Park represent the wild heart of Italy. Discreet hikers can catch a glimpse of these wonderful animals but they are not easily spotted. Our speciality knowledge is to be in the right place at the right time, to see them.
.
.
Photo Umberto Esposito - Wildlife Adventures 2019
.
.
#autumn #naturelovers #naturephotography #mywildlife #wildlifeadventures #yourabruzzo #visitabruzzo #pescasseroli #trekking #trekkingabruzzo #naturephotography #centralapennines #rewildingapennines #rewildingeurope #visititaly #italy #wilderness #unescoworldheritage #fotografianaturalistica #wildlife #animals #nikonitalia #parconazionaledabruzzo #abruzzo #appennino #nikon #molise #mainarde #nature #italy
🇮🇹 Raggiungere, dopo una lunga escursione, il regno d'altitudine del "popolo delle rocce" per assistere ai duelli di questi animali straordinari e condividere con loro l'aria frizzante e l'atmosfera d'alta montagna è tra le più grandi soddisfazioni che si possono provare visitando il Parco.
.
La terza settimana di Novembre e è in programma un workshop avanzato di fotografia naturalistica riservato a pochissimi partecipanti per totale immersione alla ricerca del Camoscio appenninico, definito dagli zoologi “il camoscio più bello del mondo”. Albe e tramonti in quota e giornate nei luoghi più affascinanti e selvaggi dell'area protetta più antica d’Italia.
.
Venerdì 22 Novembre 2019 - Domenica 24 Novembre 2019
Workshop fotografico - Il Camoscio più bello del mondo
(4 posti ancora disponibili) - Link in bio
.
.
.
🇬🇧 Reaching the high kingdom of the "people of the rocks” after a long hike, to witness this animal’s extraordinary behaviors and sharing with them the fresh air and the atmosphere of the high mountains is among the biggest satisfactions that you can experience when you visit the Park. .
In November a advanced workshop of nature photography for a few participants; then, a fairytale atmosphere to concentrate fully on searching Apennine chamois, defined by zoologists “the most beautiful chamois of the world” in the best period of the year. You will live dawns and sunsets, walks and sightings, nights in refuges and days in the most beautiful and less known places of the most ancient protected area of Italy.
.
.
#autumn #naturelovers #naturephotography #mywildlife #wildlifeadventures #yourabruzzo #visitabruzzo #pescasseroli #trekking #trekkingabruzzo #naturephotography #centralapennines #rewildingapennines #rewildingeurope #visititaly #italy #wilderness #unescoworldheritage #fotografianaturalistica #wildlife #animals #nikonitalia #parconazionaledabruzzo #abruzzo #appennino #nikon #camoscioappenninico #gitzo #gitzoinspires #nature #animals #italy
.
.
Photo © Umberto Esposito - Wildlife Adventures 2017-2019
🇮🇹 Nei cinque anni di lavoro del progetto Forestbeat all’interno delle foreste del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise abbiamo imparato che ogni faggio secolare è infatti un habitat a sè, un condominio affollatissimo dalla punta delle radici fino all’ultimo dei suoi rami. Per quanto gli alberi ci possano apparire simili per forma e dimensioni, gli abitanti della foresta invece sanno scegliere bene quelli dove costruire il proprio nido o dove cercare il cibo, quelli su cui trovare un rifugio per la notte, lasciare un segnale odoroso o grattarsi la schiena. Un via vai per la comunicazione fra diverse specie e diversi individui. .
.
🇬🇧 During the five years of the multimedia project Forestbeat, in the Abruzzo, Lazio and Molise National Park we learned that each centuries-old beech is a habitat in itself, a condominium which is crowded from the tip of its roots to the last of its branches. Not even two beech trees are the same. The trees may seem similar in shape and size, the inhabitants of the forest know well on which trees they build their nest or where to look for food, which ones they choose for a night shelter, where they leave their scent or scratch their back. Like this, beeches can also become joints for communication between different species and different individuals.
.
.
#forest #autumn #naturelovers #parconazionaledabruzzo #naturephotography #mywildlife #wildlifeadventures #yourabruzzo #visitabruzzo #pescasseroli #trekking #trekkingabruzzo #naturephotography #centralapennines #rewildingapennines #rewildingeurope #visititaly #italy #fox #picoftheday #wilderness #savetheforest #lovetrees #faggetevetuste #unescoworldheritage #forestbeat
.
.
Photo © Umberto Esposito / Bruno D’Amicis - Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise 2018
🇮🇹 Anche questo weekend vi portiamo a scoprire l'Abruzzo e il territorio dei parchi in e-bike e mountain bike. Pedalando lungo gli argini verdeggianti dei torrenti, tra le faggete solenni o sulle brughiere degli altipiani di montagna, l’emozione sarà forte e indimenticabile tanto per i neofiti che per gli arrampicatori più esperti. Scopri tutte le attività in programma su www.wildlifeadventures.it 🍄🍂.
.
.
🇬🇧 The varied territory and lovely landscape, the huge number of old and local roads, make cycling tourism probably the most complete and penetrating way to explore and understand this region. Pedalling along the many itineraries offered by the rugged mountains, around the lakes or along the flourishing torrent banks, through solemn beech woods or the heaths of infinite highlands, emotions will run strong and memorable, not only for the neophyte butalso for the more skilled and “tough” cyclist. See next tours on www.wildlifeadventures.it 🍄🍂.
.
.
Photo Umberto Esposito - Wildlife Adventures 2019
.
.
#forest #autumn #naturelovers #parconazionaledabruzzo #naturephotography #mywildlife #wildlifeadventures #yourabruzzo #visitabruzzo #pescasseroli #trekking #trekkingabruzzo #naturephotography #centralapennines #rewildingapennines #rewildingeurope #visititaly #italy
Unspoiled nature, itineraries and excursions, food and wine excellences, villages, spirituality and culture, a thousand activities to fully experience this region... Come to discover the #Abruzzo that you don’t expect!
.
. 
#forest #autumn #naturelovers #parconazionaledabruzzo #naturephotography #mywildlife #wildlifeadventures #yourabruzzo #visitabruzzo #pescasseroli #trekking #trekkingabruzzo #naturephotography #centralapennines #rewildingapennines #rewildingeurope #visititaly #italy .
.
Foto @marco_indiopix
Crudele e attraente, selvaggio e seducente. Un lupo nel cuore in un lungo pomeriggio di #Settembre.
.
.
Photo © Umberto Esposito - Wildlife Adventures 2019
.
.
#forest #wolf #autumn #naturelovers #parconazionaledabruzzo #naturephotography #mywildlife #wildlifeadventures #igersabruzzo #yourabruzzo #visitabruzzo #pescasseroli #trekking #trekkingabruzzo #abruzzo_in_foto #naturephotography #Abruzzo #turismo #wildabruzzo #cultabruzzo #paesaggidabruzzo #centralapennines #rewildingapennines #rewildingeurope